A LERICI IL BEST TOURISM VILLAGE 2023

Il Comune ligure si è aggiudicato il riconoscimento internazionale dell’UNWTO per le località che promuovono innovazione, integrazione e sostenibilità.

TURISMO
Maria Carla Ottaiano
A LERICI IL BEST TOURISM VILLAGE 2023

Il Comune ligure si è aggiudicato il riconoscimento internazionale dell’UNWTO per le località che promuovono innovazione, integrazione e sostenibilità.

Lerici, in provincia di La Spezia, l’unico Comune italiano a essersi rientrato nella lista dei Best Tourism Village 2023, prestigioso riconoscimento internazionale attribuito dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) rivolto alle località con non più di 15 mila abitanti (Lerici ne ha poco meno di 10mila ndr) che preservano e promuovono i valori, i prodotti e lo stile di vita rurali e comunitari, e che si impegnano a favorire un turismo sostenibile sotto tutti gli aspetti, economici, sociali e ambientali, per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Lanciata nel 2021, l’iniziativa Best Tourism Villages fa parte del programma di sviluppo rurale dell’UNWTO.

Best Tourism Villages - Lerici

In questa terza edizione sono stati selezionati 54 villaggi di tutte le regioni tra quasi 260 candidature. Altri 20 villaggi hanno aderito al programma di aggiornamento e tutti i 74 villaggi fanno ora parte della rete dei migliori villaggi turistici dell’UNWTO. I villaggi sono stati nominati durante l’Assemblea Generale dell’UNWTO, che si è tenuta nelle settimane scorse a Samarcanda, in Uzbekistan.

Lerici il Best Tourism Village 2023

La candidatura di Lerici al programma UNWTO era stata presentata dal Ministero del Turismo in virtù delle attività tradizionali che ancora oggi caratterizzano il borgo ligure e che hanno su di esso un forte impatto identitario. Artigianato, enogastronomia, storia, arte e una programmazione turistica diversificata e al passo con i tempi, sono stati dunque gli ingredienti che hanno consentito al piccolo Comune ligure di vincere la sfida e accaparrarsi il riconoscimento internazionale.

La sua parte è stata fatta naturalmente anche dal contesto naturale in cui Lerici si trova: affacciata su quello che tutto il mondo conosce sotto il nome di Golfo dei Poeti, là dove sorge la Villa Magni di San Terenzo in cui nel 1822 soggiornarono il celebre poeta inglese, Percy Bisshe Shelley, con la moglie Mary Shelley (lautrice di Frankenstein), nonché il loro amico e altro celeberrimo poeta, George Gordon Byron, che attraversò il golfo a nuoto fino Porto Venere. Poco distante da Lerici, in quelle stesse acque, Shelley annegò, vittima di un naufragio, l’8 luglio 1822.

Lerici

In questa ultima edizione, oltre a Lerici, l’Organizzazione mondiale del turismo ha selezionato anche Civita di Bagnoregio (Viterbo), nota anche come “la città che muore”, e Sabbioneta, nel mantovano, per partecipare al programma di upgrade tramite il quale le località prescelte possono entrare a far parte di un network globale dove venire in contatto con esperti del settore e condividere buone prassi.

Dal lancio dell’iniziativa nel 2021, hanno ottenuto il riconoscimento di Best Tourism Village i borghi di San Ginesio (2021), Sauris e l’isola del Giglio (2022), mentre Otricoli è stato ammesso al programma “upgrade”.

Photo credits: pagine social del Comune di Lerici