A SETTEMBRE TORNA ARTIGIANATO E PALAZZO

Nei giardini di Villa Corsini a Firenze sfila una selezione di 100 maestranze artigiane, tra arte e innovazione.

TURISMO
Susanna Bagnoli
A SETTEMBRE TORNA ARTIGIANATO E PALAZZO

Nei giardini di Villa Corsini a Firenze sfila una selezione di 100 maestranze artigiane, tra arte e innovazione.

I giovani al centro della nuova edizione di Artigianato e Palazzo, la rassegna dedicata agli artigiani e ai loro mestieri fatti di tradizione, maestria e cura, che torna dal 15 al 17 settembre nel Giardino di Palazzo Corsini a Firenze.

Anche in questa edizione Artigianato e Palazzo presenterà una nuova selezione di 100 Maestranze artigiane per un viaggio di esperienze tra arte e innovazione.

Le novità 2023

Ci sono anche delle novità perché la rassegna darà vita a un racconto del saper fare anche attraverso tre grandi progetti che avranno come protagonisti  Métiers d’Excellence LVMH, Artex e Starhotels.

Siamo al debutto per la prima volta in mostra della collaborazione con Métiers d’Excellence LVMH, che è il programma nato nel 2021 dal Gruppo LVMH, leader nel settore del lusso, con l’obiettivo di trasmettere, valorizzare, rivelare lo straordinario patrimonio dei mestieri d’eccellenza, nel desiderio di attrarre una nuova generazione e reclutare i migliori talenti, così da poter portare avanti la grande tradizione di mestieri del savoir-faire.

Grazie all’accordo siglato con Artigianato e Palazzo quest’anno tutti i giovani under 25 avranno accesso gratuito al Giardino Corsini nei giorni della mostra e potranno scoprire tutti gli aspetti del creare artigiano, partecipando ai workshop e ai piccoli laboratori proposti dalle tante maison che fanno capo al Gruppo LVMH negli spazi dedicati ai lati del viale centrale del Giardino Corsini.

Sabina Corsini e Neri Torrigiani, organizzatori di Artigianato e Palazzo
Sabina Corsini e Neri Torrigiani, organizzatori di Artigianato e Palazzo

Materia e Virtuosismo

“Materia e Virtuosismo” è, invece, il titolo della mostra collettiva realizzata nell’ambito del progetto Galleria dell’Artigianato, che dal 2005 presenta temi ed interpreti delle eccellenze toscane in Italia e all’estero e che si avvale da anni della curatela scientifica di Jean Blanchaert. La mostra è promossa da Artex Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana e sarà allestita nello Spazio Focus.

Starhotels porterà nella Limonaia Grandi Maestri di Giardino Corsini La Grande Bellezza The Dream Factory, il progetto di mecenatismo contemporaneo promosso dal Gruppo alberghiero fiorentino per la valorizzazione dell’alto artigianato italiano.

Saranno in mostra le creazioni firmate dalla designer Sara Ricciardi, con la collezione in vetro soffiato per la tavola Cloris. Una preziosa tovaglia in lino ricamata di petali multicolore realizzata da Tessilarte, storica azienda fiorentina di biancheria di pregio per la casa. Il diffusore di fragranze Phoenix, contenitore scultura realizzato per i 40 anni di Starhotels, che richiama l’araba Fenice e simboleggia il continuo rinnovarsi dell’ispirazione artistica e della bellezza. Per la sua realizzazione sono stati coinvolti la maison di profumi torinese Diletta Tonatto, la storica fornace muranese Mian, il laboratorio milanese di metalli Silver Tre.

“Con questo tris d’assi vogliamo offrire un’occasione di approfondimento e di coinvolgimento dei giovani su aspetti diversi dell’alto artigianato sottolineandone il valore e le sue capacità d’innovazione. E’ una questione di cultura prima ancora che di risorse: servono visione e conoscenza se vogliamo garantire un futuro alle nostre Arti e Mestieri, di fronte a un mondo che si confronta con l’intelligenza artificiale”, dichiarano Sabina Corsini presidente dell’Associazione Giardino Corsini e Neri Torrigiani organizzatore della Mostra

Giardini di Villa Corsini – sede della rassegna

Sociale, concorsi e beni culturali

Prosegue l’attenzione per il sociale con in mostra cinque cooperative sociali dove i ragazzi affetti da diverse disabilità potranno esporre e vendere le loro creazione, coinvolgere il pubblico con whorkshop e dimostrazioni dal vivo.

Giunge alla 10° edizione lo speciale concorso “Blogs & Crafts i giovani artigiani e il web” rivolto a crafts under 35 e giovani influencer e talent lanciato da Artigianato e Palazzo nel 2014 per coinvolgere le nuove generazioni che, con la loro particolare visione sui temi dell’innovazione, portano un contributo fondamentale nei cambiamenti del settore artigiano.

Prosegue inoltre l’impegno di Artigianato e Palazzo a tutela dei Beni Culturali. Per questa edizione viene lancia la nuova campagna di raccolta fondi “Abbraccia la Loggia del Buontalenti” che invita il pubblico a diventare parte attiva del restauro di uno dei luoghi simbolo della Mostra.

La raccolta fondi contribuirà al restauro della seicentesca Loggia del Buontalenti di Palazzo Corsini a Firenze, classificata come ‘bene monumentale’ da tutelare e salvaguardare. Come da progetto già approvato dalla Soprintendenza, sono in corso le indagini diagnostiche per poi avviare gli interventi di restauro e recupero conservativo che riguarderanno la Loggia, la Fontana e la terrazza sovrastante.
Al termine dei lavori il Giardino Corsini sarà fruibile gratuitamente al pubblico secondo le indicazioni di una Convenzione che verrà stipulata in seguito con gli Enti preposti. In passato le raccolte fondi hanno consentito interventi per il Museo Ginori, il Museo Stibbert, il Cimitero Monumentale degli Allori, la Chiesa Russa Ortodossa, la Fonte della Fata Morgana.

Link al programma :  www.artigianatoepalazzo.it