Pamela Preschern
Giornalista
Figlia di esuli istriani, sono nata e cresciuta a Roma. Dopo un percorso di studi in Relazioni Internazionali, ho iniziato la mia esperienza lavorativa all’estero, prima con un tirocinio alle Nazioni Unite a Trinidad e Tobago, poi a Bruxelles. Divisa tra la capitale italiana e quella belga, ho lavorato al Parlamento europeo, associazioni di categoria in organizzazioni non governative. Curiosa per natura, mi interessano in modo particolare la salute e il benessere intesi in senso inclusivo e globale. Giornalista pubblicista dal 2018 ho cominciato a scrivere per un mensile locale di Roma occupandomi di questioni sociali. Dal 2020 collaboro con il magazine ReWriters, per cui curo la rubrica “Europa e Salute”. Nel tempo libero amo leggere, dedicarmi ad attività di volontariato, fare trekking e cucinare.

I suoi articoli

AMBIENTE
CREATIVE HARBOUR, PORTO (SICURO) PER LAVORATORI 2.0
AMBIENTE
IL BIGLIETTO DA VISITA CAMBIA FACCIA
AMBIENTE
DA SCARTO A RISORSA: L'URINA NUTRE LA TERRA
AMBIENTE
IL POTENZIALE INASPETTATO DEI PANNELLI SOLARI
TURISMO
VIAGGIARE IN EUROPA COL TRENO: SFIDE E ITINERARI DA SCOPRIRE
INFRASTRUTTURE
ITALIA E UE A SOSTEGNO DELLE INFRASTRUTTURE DEL BELPAESE
TURISMO
PROCIDA, UN’ISOLA BAGNATA DI CULTURA
TURISMO
TURISMO, IL PREZZO DEL CONFLITTO RUSSO-UCRAINO
AMBIENTE
LA GRANDE BELLEZZA CHE SALVERÀ IL MARE
AMBIENTE
L' IDROGENO CHE PIACE AI SAUDITI
AMBIENTE
L'UE PER UN TRASPORTO MARITTIMO PIÙ "VERDE"
AMBIENTE
L’EUROPA PREMIA IL BIOLOGICO, ARRIVANO GLI ORGANIC AWARDS
AMBIENTE
LIFE 2021-2027: "TIPS AND TRICKS" PER PROGETTI VINCENTI
AMBIENTE
PER FARE UNA BATTERIA...CI VUOLE IL LEGNO!
AMBIENTE
TRASPORTI SOSTENIBILI, SI MOBILITANO LE IMPRESE
AMBIENTE
I CITTADINI E IL FUTURO SOSTENIBILE DELL'UE
AMBIENTE
LA CINEPRESA RACCONTA LA DIFFICILE SCELTA
AMBIENTE
IL NATURAL FASHION È INTIMO. MA NON TOSSICO
AMBIENTE
LA DONNA CHE SUSSURRÒ ALL'EFFETTO SERRA
AMBIENTE
PIANTARE ALBERI PUO' ESSERE ANCHE DANNOSO
AMBIENTE
UNA NUOVA VITA PER LE GIGANTESCHE PALE EOLICHE
AMBIENTE
L'OSPITE NOCIVO E INDESIDERATO DELLE FESTE
AMBIENTE
GLI INVESTIMENTI IN GAS E NUCLEARE SONO SOSTENIBILI? L'UE ANCORA TACE
AMBIENTE
CATTURA DI CARBONIO: LA NUOVA STRATEGIA PER UN BUSINESS "VERDE"
AMBIENTE
L'UE A DIFESA DEL BENESSERE DEGLI ANIMALI
AMBIENTE
UE E DEFORESTAZIONE: DALLA LEGALITÀ ALLA SOSTENIBILITÀ
AMBIENTE
DOVE, QUANDO E QUANTA ANIDRIDE CARBONICA SI TROVA NELL’ATMOSFERA?
AMBIENTE
FONDI EU PER LA MOBILITÁ INTEGRATA IN ITALIA
AMBIENTE
UN PREMIO PER PROTEGGERE IL NOSTRO PIANETA
AMBIENTE
IL FUTURO DEL TRASPORTO: CARBURANTI SOSTENIBILI
AMBIENTE
NUOVO BAUHAUS EUROPEO: LA COMBINAZIONE PERFETTA TRA AMBIENTE, ARCHITETTURA ED ESTETICA
APPROFONDIMENTO
EUROPA E ITALIA: IL FUTURO DELLA POLITICA AGRICOLA
AMBIENTE
EARTHSHIP, LA CASA FATTA DI RIFIUTI E MATERIALI ECOSOSTENIBILI
AMBIENTE
L’AGRICOLTURA URBANA AI “PIANI ALTI”: LA SCOMMESSA DEI GIARDINI VERTICALI
AMBIENTE
UN BAGNO AL FIUME? PRESTO SARÁ POSSIBILE
AMBIENTE
L'UNESCO RICONOSCE “L’AMAZZONIA D’EUROPA”
INFRASTRUTTURE
IL RITORNO DEL TRENO IN EUROPA: MODA O SCELTA LUNGIMIRANTE?
AMBIENTE
LE “4 R”, LA GESTIONE SOSTENIBILE DEI RIFIUTI E UN PROGETTO UE
INFRASTRUTTURE
INFRASTRUTTURE A PROVA DI CLIMA, UNA GUIDA DALL’UE
AMBIENTE
ENERGIE RINNOVABILI OFFSHORE, LA POLITICA UE CLIMATICA E AMBIENTALE
AMBIENTE
IL GUERRILLA GARDENING E LA LOTTA AL DEGRADO URBANO PER CURARE L'AMBIENTE
AMBIENTE
ARRIVA IL CODICE DI CONDOTTA UE PER PRODUZIONI ALIMENTARI SOSTENIBILI
AMBIENTE
UE: VIA LIBERA AI PROGETTI PER LA TRANSIZIONE ENERGETICA
AMBIENTE
IL CONTRIBUTO DELL’UE ALLA SOSTENIBILITÀ DEI SISTEMI AGROALIMENTARI GLOBALI
SALUTE
DALL'UE NUOVE CURE E TRATTAMENTI CONTRO LA PANDEMIA
AMBIENTE
SVILUPPO SOSTENIBILE: LE PRIORITÀ’ DELLA PRESIDENZA UE A GUIDA SLOVENA
AMBIENTE
LA PLASTICA IN EUROPA TRA RIDUZIONE E USO INTELLIGENTE
SALUTE
UNA PANDEMIA “SILENZIOSA”, LE STRATEGIE UE PER LA RESISTENZA ANTIMICROBICA
AMBIENTE
I COMBUSTIBILI FOSSILI TRA PRESENTE E FUTURO
SALUTE
DALL’EUROPA NUOVE NORME SUI DISPOSITIVI MEDICI
AMBIENTE
PROGETTI AMBIENTALI: L’ITALIA VINCE IN EUROPA
AMBIENTE
IL PIANO DI AZIONE EUROPEO CONTRO L’INQUINAMENTO
SALUTE
L’EUROPA PER UNA SALUTE GLOBALE