Ambiente
A RACCOGLIERE E DIFFERENZIARE I RIFIUTI ABBANDONATI CI PENSERÀ L’IA
Un gruppo di ricercatori ha sviluppato un sistema per la classificazione automatica di immagini in grado di riconoscere i rifiuti nell'ambiente in cui sono stati abbandonati. L’intelligenza artificiale in soccorso dell’ambiente.
LA CAROVANA DEI GHIACCIAI, I CAMBIAMENTI CLIMATICI MINACCIANO LE VETTE
Negli ultimi 30 anni la massa glaciale dei nevai alpini ridotta del 70%. Legambiente e Comitato Glaciologico Italiano (CGI) impegnati con la campagna itinerante per monitorare lo stato di salute dei nostri ghiacciai.
LA SVOLTA PER LE EMISSIONI DI CO2 ARRIVA DAL MARE
Gli armatori del mondo chiedono all’Onu di mettere una tassa sulle navi per abbattere le emissioni di carbonio. L'industria è alla disperata ricerca di navi a zero emissioni di CO2 che dovranno essere varate dai cantieri navali entro il 2030.
150 CITTÀ DEL MONDO PEDALANO A SOSTEGNO DELLA MOBILITÀ
È la Fancy Women Bike Ride, le due ruote anche come mezzo di emancipazione. L’evento nel segno del femminile inserito quest’anno per la prima volta farà tappa anche a Pisa, unica città Toscana ad aver aderito.
BASSI VALORI DI OZONO TROPOSFERICO PER IL LOCKDOWN
L’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del CNR ha rilevato dall’osservatorio del Monte Cimone nel 2020 i minimi valori di O3 dal 1996: la causa sembra essere la riduzione di emissioni di inquinanti legati ai lockdown per la COVID-19.
100 SFERE IN PIAZZA A MILANO PER LA SALUTE DELL’AMBIENTE
È “WePlanet” la mostra open air che si snoda nelle vie del capoluogo lombardo per sensibilizzare e raccogliere fondi a favore dell’ambiente. Le creazioni sono dei giovani talenti dell’Accademia delle Belle Arti di Brera.
ENERGIE RINNOVABILI OFFSHORE, LA POLITICA UE CLIMATICA E AMBIENTALE
La Commissione europea lavora sullo sfruttamento delle energie rinnovabili offshore, con proposte per accrescerne la diffusione. Le sfide e le opportunità per raggiungere l'ambizioso obiettivo della neutralità climatica.
INCENDI NEL MONDO…E ANIMALI CHE LI APPICCANO
Gli esperti hanno dichiarato che, sebbene lo scorso luglio sia stato il mese più caldo della storia, potrebbe solo essere il primo di tanti, anche peggiori.
AMAZZONIA: LA DEFORESTAZIONE RIDUCE LE PIOGGE
Una recente pubblicazione dell’Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Cnr rivela che l’incidenza del disboscamento sulla piovosità della regione amazzonica è maggiore di quanto previsto.
IL FUTURO È GREEN ANCHE PER GOOGLE, CI INVESTE TRE MILIARDI DI DOLLARI
Il colosso informatico, o meglio la sua holding “controllante” Alphabet, ha deciso di investire 3,47 miliardi di dollari in progetti green. E se “big player” della finanza globale decide di muoversi nella direzione della sostenibilità, significa che la strada da percorrere è inevitabilmente segnata.
COLONNINE DI RICARICA: ARRIVA L’APP “ACEA E-MOBILITY”
Cresce la domanda di stazioni di ricarica per auto elettriche e plug-in hybrid. Il Gruppo Acea entra ufficialmente nel business dei servizi di ricarica annunciando l’installazione di oltre 10.000 punti in tutta Italia.
IL GUERRILLA GARDENING E LA LOTTA AL DEGRADO URBANO PER CURARE L'AMBIENTE
Una forma di giardinaggio non autorizzato per combattere l'incuria e limitare le conseguenze del cambiamento climatico. Nato negli Stati Uniti negli anni Settanta ora ha raggiunto anche l'Europa.
COSÌ È INIZIATA LA LENTA MARCIA DELLA CINA PER AFFRANCARSI DAL CARBONE
I cambiamenti climatici stanno danneggiando gravemente il Pianeta e i potenti della Terra non riescono ancora a raggiungere un accordo. C’è bisogno di una svolta politica globale per eliminare i “grandi inquinatori”, e uno dei peggiori nemici dell’equilibrio ecologico è proprio il fossile nero.
ALBERI, UOMINI E VICHINGHI IN GROENLANDIA
La tutela della natura è fondamentale al di là dei riconoscimenti ufficiali. Non mantenere l'equilibrio dell’ecosistema determina conseguenze tragiche. Il prezzo pagato dal popolo guerriero che si insediò nella “terra verde” e scomparve tra le nevi.
È BOOM DEL GREEN PACKAGING: ENTRO IL 2028 L'OBIETTIVO È + 60%
Alghe marine, fibra di legno, bucce d’avena, funghi, semi di cacao. Sono solo alcuni dei materiali ecosostenibili che già vengono utilizzati per la realizzazione dei packaging alternativi alla plastica. Un mercato sempre più in crescita e che aumenterà a livello globale di 154 miliardi di dollari entro il 2028.
sostieni
stradenuove
Dona il tuo contributo per un'infomazione libera e indipendente