Salute
LA SICUREZZA DEL PAZIENTE INIZIA DAL PARTO
Un focus sul parto in condizioni d’emergenza: un’intera giornata dedicata all’assistenza materna e neonatale e un corso tenuto dai formatori del Centro di simulazione “Nina” dell’Aoup di Pisa.
ETÀ EVOLUTIVA, SI CORRE AI RIPARI PER PREVENIRE I SUICIDI NEI GIOVANI
L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, in convenzione con varie ASL del Lazio, ha predisposto un percorso di assistenza e prevenzione dei casi di suicidio e autolesionismo, con progetti terapeutici di alta specialità per i pazienti e le loro famiglie.
A SCUOLA DI GENTILEZZA PER UNA TERAPIA PIÙ EFFICACE
All’ospedale pediatrico Meyer di Firenze nasce il primo Master sulla Gentilezza, percorso professionalizzante post laurea per gli operatori sanitari in contatto quotidiano nei contesti di cura.
NANOPARTICELLE D’ORO RALLENTANO L’AVANZARE DELL’ATASSIA DI FRIEDREICH
Lo studio pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine ha scoperto che queste particelle riducono il danno ossidativo e migliorano la funzionalità mitocondriale nei pazienti affetti da questa malattia.
BAMBINI ED EMICRANIA: NON ESISTONO CIBI VIETATI, NEANCHE IL CIOCCOLATO
I ricercatori del Bambino Gesù hanno analizzato la letteratura scientifica sul rapporto tra alimentazione ed emicrania pediatrica smentendo alcuni falsi miti. Ma ovviamente rimane la raccomandazione di fare attenzione al sovrappeso.
SCOPERTO UN NUOVO MECCANISMO PER “AFFAMARE” I TUMORI
Una variante proteica mai rilevata finora, espressa unicamente dai vasi sanguigni tumorali, è stata scoperta nell’ambito di uno studio sostenuto da AIRC presso l’Istituto di genetica molecolare del Cnr di Pavia. I risultati forniscono informazioni importanti per approcci terapeutici più effica
ADOTTA UN BOLLINO BLU. SOSTIENI LE PERSONE AFFETTE DA AUTISMO
La dr.ssa Mariana Berardinetti promuove un progetto e una campagna di sensibilizzazione perché le attività commerciali diventino “custodi” di inclusività contro pregiudizi e isolamento. Una scelta a sostegno di malati e famiglie.
LUPUS, 60 MILA ITALIANI NE SOFFRONO E 9 SU 10 SONO DONNE
Una malattia complessa e poco conosciuta, che condiziona la qualità e i progetti di vita. Colpisce in maggioranza le donne sotto i 40 anni. In un Manifesto le priorità per migliorare l’assistenza dei pazienti e uscire dall’isolamento.
UN NANOSISTEMA PER CONTRASTARE IL TUMORE AL COLON
Alcuni ricercatori del CNR di Napoli hanno sviluppato una nuova modalità di rilascio di un farmaco all’interno delle cellule tumorali così da misurarne la concentrazione e valutare la corretta relazione tra dose somministrata e risposta.
NUOVE SPERANZE DI CURA PER IL MEDULLOBLASTOMA
È il tumore cerebrale maligno più diffuso in età pediatrica, ma i ricercatori dell’Ospedale Bambino Gesù hanno individuato due farmaci potenzialmente in grado di bloccare la crescita del cancro e delle metastasi.
PROBIOTICI, UTILI PER PROTEGGERE E MIGLIORARE LE FUNZIONI CEREBRALI
Non solo sono servono a mantenere il corretto funzionamento del microbiota intestinale, ma uno studio condotto dall’Istituto di biologia cellulare del CNR ha dimostrato che sono in grado di contrastare processi infiammatori sistemici e di proteggere il sistema nervoso centrale.
NOLAND, AIUTARE A VIVERE IN TERRA DI NESSUNO
Un’associazione onlus che opera per dare risposte alle tematiche più urgenti di una vasta zona del continente africano. Le loro priorità? Salute, istruzione e formazione.
RIABILITAZIONE, DAMMI UNA MANO AMICO ROBOT
Pisa è una delle città italiane punto di riferimento e di eccellenza per la robotica chirurgica e la biorobotica. A raccontarci come i robot possono aiutarci, il professor Stefano Mazzoleni, del Politecnico di Bari.
L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE CONTRO IL TUMORE AL SENO
L’Istituto di informatica e telematica del Cnr ha sviluppato una metodologia basata su nuovi algoritmi di intelligenza artificiale in grado di prevedere con estrema precisione la sopravvivenza della paziente a 5 anni dall’asportazione del tessuto tumorale.
LA MEDICINA DI LABORATORIO, IL LAVORO PER SCONFIGGERE LE MALATTIE
È il laboratorio il luogo d’eccellenza dove gli scienziati studiano e mettono “sotto la lente d’ingrandimento” i meccanismi che generano nelle cellule il cancro e dove si cercano nuove terapie.
sostieni
stradenuove
Dona il tuo contributo per un'infomazione libera e indipendente