HA LANCIATO LA CROCIATA CONTRO LA PLASTICA

Un’azienda familiare nata a Livorno. Servizio logistico e distribuzione di bevande in Toscana.

INIZIATIVE
Redazione
HA LANCIATO LA CROCIATA CONTRO LA PLASTICA

Un’azienda familiare nata a Livorno. Servizio logistico e distribuzione di bevande in Toscana.

Da Livorno e dal lontano 1996 con una grande attenzione all’ambiente. L’azienda Sa.Ba., fondata da Maria Cristina Salvatori e Stefano Badalassi, effettua un servizio logistico di distribuzione bevande in Toscana (in particolare Livorno e Pisa): i maggiori clienti sono bar, ristoranti, pizzeria, pub, uffici, enti e privati. Oltre alla vendita di acqua vengono distribuiti – al dettaglio o a domicilio – vino, bibite, spirits, succhi, birre sia in fusto che in bottiglia. L’azienda ha partecipato all’edizione 2022 di “Primavera d’Impresa”, il premio alla creatività e all’innovazione imprenditoriale promosso dalla cooperativa CRISIS.

“La nostra è una storia di famiglia – ha spiegato Salvatori -. Sa.Ba nasce da una costola dell’azienda di famiglia, mio babbo aveva un’attività del genere poi è morto e noi dal 1996 abbiamo fatto alcune modifiche e ci siamo ingranditi. Il nome nasce dalle mie iniziali del cognome e da quelle di mio marito. Puntiamo tanto all’ambiente. La nostra cultura è quella di usare il vetro e quindi di eliminare la plastica il più possibile sia per evitare inquinamento inutile sia perché il vetro è un materiale migliore da tutti i punti di vista. Ad esempio l’acqua che non viene consumata nel vetro si può comunque riciclare, avviando una catena infinita”.

Salvatori ha sottolineato che il vetro “è un contenitore naturale. Anche se viene esposto alla luce solare non modifica il contenuto, a differenza della plastica. Le persone nei supermercati preferiscono la plastica perché ha un costo inferiore, posso capirlo, però bisogna anche pensare all’ambiente”.

Tra gli obiettivi dell’azienda anche la fidelizzazione del cliente, costruendo “un rapporto reciproco di successo. La qualità è soddisfare la necessità del cliente e superare le sue aspettative continuando a migliorarsi”. Il tutto sempre in un’ottica di sostenibilità.