Acea, i dividendi del bilancio 2023

Deliberato il pagamento di euro 0,88 per azione. Nominato un nuovo consigliere di amministrazione.

AMBIENTE
Redazione
Acea, i dividendi del bilancio 2023

Deliberato il pagamento di euro 0,88 per azione. Nominato un nuovo consigliere di amministrazione.

L’Assemblea Ordinaria degli Azionisti di ACEA SpA ha approvato il Bilancio di Esercizio al 31 dicembre 2023 e preso atto del Bilancio consolidato che evidenzia un utile netto di 294 milioni di Euro e un EBITDA di circa 1,4 miliardi di Euro. Tra i principali risultati anche gli Investimenti che raggiungono 1.143 milioni di Euro (+9%) e sono destinati per circa l’88% alle attività regolate. Il rapporto PFN/EBITDA si attesta a 3,49x, in sensibile miglioramento rispetto alla guidance (<3,8x). La Presidente di ACEA Barbara Marinali ha commentato: “nel 2023 è proseguito l’impegno nello sviluppo e nella realizzazione di infrastrutture sicure e sostenibili volte a soddisfare i bisogni dei cittadini che da sempre il Gruppo pone al centro del suo operato per garantire un servizio pubblico di qualità nei territori in cui opera. L’obiettivo è quello di coniugare nella gestione tradizione e innovazione, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia che permetteranno di consolidare l’eccellenza operativa e di realizzare importanti opere a servizio del Paese”.
L’Amministratore Delegato di ACEA, Fabrizio Palermo, ha dichiarato: “nel 2023 il Gruppo ha conseguito risultati economici solidi e in crescita grazie agli investimenti realizzati, focalizzati principalmente nei business regolati, all’efficienza operativa e gestionale, mantenendo al contempo un’adeguata disciplina finanziaria. Tali risultati non solo hanno permesso di rivedere al rialzo, rispetto allo scorso anno, il dividendo approvato oggi dall’Assemblea, ma rappresentano anche una base concreta per attuare gli obiettivi strategici del piano industriale recentemente presentato al mercato.”
Su proposta del Consiglio di Amministrazione, l’Assemblea Ordinaria ha approvato un dividendo complessivo di Euro 187.042.158,16, pari a Euro 0,88 per azione in aumento del 4% rispetto al 2022. Il dividendo complessivo (cedola n. 25) sarà messo in pagamento a partire dal 26 giugno 2024, con stacco cedola il 24 giugno e record date il 25 giugno. Alla data di approvazione del bilancio, le azioni proprie sono pari a 416.993.