UN INCANTESIMO DISCHIUSO TRA I PETALI DEL TEMPO PER RINA

Non più prodotti per bambini, i grandi classici dell’animazione tv giapponese oggi sono oggetto di arte, collezionismo e passione per oltre 4 generazioni. In questa rubrica analizzeremo le serie mitiche, con lo sguardo di chi visse il loro arrivo in Italia la prima volta…

RUBRICA
a cura di Ryancreation Cove
UN INCANTESIMO DISCHIUSO TRA I PETALI DEL TEMPO PER RINA

Non più prodotti per bambini, i grandi classici dell’animazione tv giapponese oggi sono oggetto di arte, collezionismo e passione per oltre 4 generazioni. In questa rubrica analizzeremo le serie mitiche, con lo sguardo di chi visse il loro arrivo in Italia la prima volta…

Ascolta la notizia:

I GRANDI MITI ANIMATI NIPPONICI

Titolo Originale: Slayers
Anno di produzione: 1995
Episodi: 78
Prima trasmissione in Italia: 1997, Italia 1
Edizione italiana a cura di: DENEB Film
Direzione del doppiaggio: Federico Danti
Sigla: Cristina D’Avena

Rina Inverse è una maga di 15 anni che viaggia per le strade di un fantastico medioevo alla ricerca di “lavoretti” che possano fruttarle un po’ di denaro. Durante il cammino incontra Guido, un ragazzo molto sbadato e maldestro in possesso della potentissima Spada di Luce.

I due conosceranno Zelgadis, trasformato dal malvagio Monaco Rosso in un ragazzo con la pelle di pietra. Inizialmente avversario di Rina, presto Zelgadis si unisce a lei per sconfiggere il Monaco Rosso, intenzionato a far risorgere il demone Shabranigdo così da riacquistare la vista. Il diavolo, una volta invocato, ucciderà il Monaco Rosso, per poi cercare di far sprofondare il mondo nell’oscurità.

Con la “Luce nelle Tenebre”, il suo incantesimo più potente, Rina sconfigge Shabranigdo per poi partire alla volta di una nuova avventura, verso il regno di Sailoon. Qui incontra Amelia, maga dalle nobili origini. Le avventure si susseguono, sempre più entusiasmanti e divertenti. Ed ecco comparire Zeross, un demone potentissimo al servizio di Hellmaster, apparentemente alla ricerca del Sacro Testo di Magia.

Insieme a lui, Rina ingaggia impareggiabili duelli di magia. Nel frattempo, la nostra eroina è scelta dal Drago Dorato Philia perchè salvi il mondo dalla distruzione annunciata dall’arrivo della Stella Nera sulla Terra. A insidiare il nostro pianeta c’è il discendente dei Draghi Perduti, la cui stirpe è stata sterminata dai Draghi Dorati. Con le 5 Armi di Luce, Rina ed i suoi amici distruggeranno la Stella Nera.

Io c’ero*

Alla serie televisiva sono seguiti alcuni OAV pubblicati in videocassetta da Yamato Video. Quando mi sono occupato della serie ho cercato di mantenere il più possibile inalterata la storia, ma gli ultimi episodi potevano rappresentare un problema (arriva il diavolo e vi sono scene giudicate blasfeme), tanto da giustificare un accorpamento che ha scatenato le ire degli appassionati. Più libertà nelle edizioni in videocassetta per le quali è stato ricostruito il team di lavoro originale: Federico Danti alla direzione, sua moglie Benedetta Brugia all’adattamento, oltre, chiaramente, al cast vosi originario.

*Nicola Carrassi, autore de ‘Il Grande libro di Cartoni & Tv’. Sperling &Kupfer

 Le immagini mostrate, a completezza dell’informazione, appartengono ai rispettivi autori e detentori dei copyright. ©